• 70132 Bari Zona Industriale
    Viale Guglielmo Lindemann, 5

Tari agevolata per i ristoranti che non usano carta, Comune in provincia di Firenze incentiva l'uso del tessile

11/03/2021

Barberino di Mugello è un piccolo comune a una cinquantina di chilometri da Firenze.

Cosa c’entra con Lavanderia Industriale Fratelli Bernard? Nulla, in realtà, ma ci ha colpito il regolamento Tari del piccolo Comune toscano che prevede una riduzione per così “green”, secondo noi da imitare: -20% del tributo locale per osterie, pizzerie, pub, ristoranti, trattorie, alberghi con ristorante che “dimostrino l’abbattimento totale del consumo dei prodotti in carta a favore dei prodotti tessili riutilizzabili”.

Con la pandemia in corso il settore della ristorazione è tra i più seriamente colpiti, ma piace pensare che tutto questo finirà ed è giusto agevolare chi inquina meno. Addio carta, plastica e prodotti usa e getta. Benvenuto tovagliato in tessuto decisamente più elegante e pulito, e magari perfettamente lavato e igienizzato da Fratelli Bernard. Chissà, anche a Barberino di Mugello…

Scherzi a parte, oggi più che mai è fondamentale che il fornitore del servizio di lavanolo debba essere estremamente qualificato con tanto di certificazioni batteriologiche e ambientali, garantendo il consumatore finale sulla totale assenza batterica dalla biancheria in uso (UNI EN 14065:2004) nel solco delle linee guida tracciate da Assosistema, e assicurando la riduzione delle emissioni di CO2 Confindustria sia sull’ambiente (UNI EN ISO 14001:2004). Fratelli Bernard può vantare entrambe le certificazioni.