• 70132 Bari Zona Industriale
    Viale Guglielmo Lindemann, 5

Se il Covid 19 si combatte anche a tavola: ristorazione, arriva il protocollo di sicurezza igienica del tovagliato

28/05/2020

Il modo migliore per evitare la diffusione di germi e batteri durante i pasti è utilizzare tovaglie e tovaglioli che hanno subìto un intero processo industriale di trattamento garantito dalla “UNI EN 14065”, certificazione che in Puglia sono Lavanderia industriale Fratelli Bernard può vantare in tutte le sue fasi: dal ritiro alla cernita; dal lavaggio alla stiratura; dalla ricomposizione al confezionamento, fino al trasporto e consegna al cliente finale. E adesso arriva un protocollo per garantire ulteriormente la sicurezza igienica del tovagliato per la ristorazione, ispirato alle considerazioni operative per la gestione del virus Covid-19 per il settore turistico ricettivo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La garanzia è data dal fatto che il tavolo sia coperto da un tessuto riutilizzabile con un livello di sanificazione assicurato da lavanderie specializzate e certificato in base alla UNI EN 14065 e alle Linee Guida Assosistema che assicurano un controllo sulla biocontaminazione del tessile attraverso un sistema di Risk Analisys Biocontamination Control. Eleganti tovaglie e tovaglioli in tessuto naturale riutilizzabile, oltre al comfort tipico italiano, consentono di essere facilmente sostituibili al termine di ogni servizio.

L’operatore di sala, attraverso una procedura veloce e sicura potrà cambiare in presenza di altri clienti solo la tovaglieria, offrendo quindi al cliente successivo il massimo della sicurezza igienica. Dopo la rimozione dell’usato, munito di guanti, aprirà la confezione con la biancheria per prelevare l’articolo. E grazie alla piega, tovaglie e coprimacchia si potranno sistemare utilizzando solo i polpastrelli del pollice e indice. L’usato sarà poi riposto in contenitori chiusi (sacchi o sacconi in carrelli) da manipolare e scuotere il meno possibile nell’ambiente prima dell’inserimento nel contenitore.

La biancheria viene poi prelevata dagli esperti autisti di Fratelli Bernard (il camion viene sanificato ad ogni carico) che consegnerà il materiale in apposita area dell’azienda, separata dal reparto della biancheria pulita. Del resto, soprattutto in tempi di emergenza sanitaria, è inimmaginabile utilizzare articoli usa e getta di provenienza non certificata e peraltro di rilevante impatto ambientale. Tavoli senza tovaglieria potrebbero, infine, pregiudicare una corretta igienizzazione se si considera che la superficie dovrà essere lavata obbligatoriamente in presenza dei clienti e presumibilmente in modo veloce attraverso l’utilizzo di panni e prodotti che abbiano un contenuto disinfettante alto. E allora, per avere la garanzia della miglior igiene possibile, quando fai la tua prenotazione, chiedi che il tavolo sia preparato con tovaglia e tovaglioli in tessuto naturale riutilizzabile certificato “UNI EN 14065:2016 e le Linee Guida Assosistema”